Home / News / E’ boom per gli acquisti online. Nel 2016 una crescita superiore al 50%

E’ boom per gli acquisti online. Nel 2016 una crescita superiore al 50%

L’e-commerce è il settore che registra maggiore crescita nel 2016. Lo shopping online conquista un italiano su due. Rispetto all’anno precedente l’aumento degli acquisti online è del 50%, in particolare, negli ultimi tre mesi il 28,7% ha ordinato o comprato merci o servizi. E’ questa la fotografia scattata dall’Istat.

Tra chi ha fatto acquisti negli ultimi tre mesi, il 13,3% ha fatto uno o due ordini, il 9,2% tra i tre e i cinque, il 3,6% tra sei e dieci. Soltanto una piccola quota ha fatto più di dieci ordini (1,7%).

I beni più acquistati sono i servizi riguardanti “viaggi e trasporti” (40,9%) e “abiti e articoli sportivi” (40,2%), resta invece ancora poco diffuso l’acquisto di prodotti alimentari (8,6%).

I servizi più utilizzati online sono quelli bancari (41,3% degli internauti), soprattutto nella classe di età 35-44 (48,7%) e quelli di pagamento (come ad es. paypal) usati dal 34,4% degli utenti, con un picco tra i 20 e i 34 anni (43,2%), mentre il ricorso alle Rete per vendere merci o servizi (per es. tramite ebay) è praticato dal 9,3% degli utenti (con una diminuzione di 4 punti percentuali rispetto al 2015).

Si registra nel 2016 una forte distanza tra il Nord e il Mezzogiorno, di 20 punti percentuali per l’e-banking e di più di 10 punti per i servizi di pagamento.

Ti potrebbe interessare:

Gli uomini non solo amano fare acquisti online ma spendono di più

Secondo un'indagine condotta da Survey Lab, gli uomini non solo amano fare acquisti su internet, ma spendono online tra il 10% e il 20% in più rispetto alla clientela femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *